Metri quadrati

Metri quadrati commerciali e metri quadrati lineari

Le misure nel mondo degli immobili non sono quello che appaiono.E molto spesso negli annunci che leggi, nella tua ricerca dell’immobile giusto, ti troverai a vedere la dicitura “Metri quadrati commerciali”.

Ma che significa metri quadrati commerciali?Sono piu lunghi o piu corti del metro normale?Beh in un certo qual modo è proprio cosi.

Il metro quadrato commerciale,è una convenzione che è stata ideata allo scopo di poter ricavare uno standard al quale rifarsi quando a noi agenti immobiliari e a tutti gli addetti del settore è richiesta una stima di un immobile.Questo perchè una proprietà immobiliare, oltre al fatto di essere quasi sempre un oggetto unico, è sempre composta da molte parti diverse, con valori di mercato diversi.

Ponendo ad esempio una villa con un giardino, la sua superficie è data dalle superfici interne e da quelle degli esterni.Ma converrai con me, che i metri quadri di superficie del giardino non possono avere lo stesso valore di quelli della costruzione.

La stessa cosa, vale per i terrazzi, i lastrici solari, i balconi, lo spessore dei muri e cosi via.Ecco che quindi dover rilevare un valore di un immobile necessitava di trovare uno standard, che oltre alla localizzazione, determinasse il valore delle superfici delle varie parti della casa.Il tutto nell’ottica dell’accertare il possibile, o presunto sviluppo volumetrico.

Ecco che quindi si è arrivati al cosiddetto “metro quadrato commerciale”.

Ma come è composto questo metro quadrato commerciale?Sostanzialmente in metri quadrati che vengono considerate al 100% e in altre che vengono considerate in percentuali minori.Per esempio le superfici interne, sono considerate al 100%, e allo stesso modo le mura divisorie non portanti.Al 50% vengono invece computate le mura interne portanti.Questo perchè si dà per scontato che non possano mai essere abbattue completamente, e l’incremento di superficie utile sia solo al massimo della metà.In questo a volte non semplice calcolo, entrano in gioco anche i balconi e i terrazzi, che vengono considerati al 25% e via andando si arriva fino ai giardini delle ville.

Quindi quando ti trovi a leggere la dicitura Metri quadrati commerciali, dovresti considerare che non corrispondono esattamente alla superficie utile che ti aspetti.E questo dando per scontato che chi ha pubblicato l’annuncio tale calcolo lo abbia fatto accuratamente.

Nella mia personale esperienza di operatore del settore, avendo avuto a che fare molte volte con l’incredulità dei clienti acquirenti quando cerchi di spiegare questo complesso calcolo e le superfici relative, da qualche anno a questa parte, preferisco misurare gli immobili che metto in vendita e negli annunci che produco indico sempre e solo i Metri quadrati utili.Per Utili, intendo proprio quelli da muro a muro.

E questo perchè mi sono accorto che chi compra li comprende molto meglio come unità di misura.E’ infatti una unità di misura dove il metro resta esattamente lungo un metro.E’ piu immediato ed a prova di errore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.